Home Bellessere Paleo dieta, troppo pesante per l’organismo

Paleo dieta, troppo pesante per l’organismo

UNIVERSITA’ DI MELBOURNE- Negli ultimi tempi ci sono stati molti divi che hanno osannato la “paleo dieta”.Matthew McConaughey, Gwyneth Paltrow, Anne Hathaway tra i divi che sono dimagriti più in fretta seguendo questo regime alimentare. Recentemente lo studio pubblicato su Nature Nutrition and Diabetes ha dato ragione agli scettici che non appaggiovano gli estremisti di queste star. La dieta dei cavernicoli a base di carne, pesce, verdura, frutta e uova non sarebbe molto indicata per dimagrire. Infatti, secondo lo studio su alcuni topi da laboratorio compiuto dallo staff di scienziati del diabetista  Sof Adrikopoulos, quelli già in sovrappeso sono ingrassati a un ritmo spaventoso rispetto a quelli che seguivano una dieta completa. L’incremento di peso in 8 settimane è stato del 15%, al di là di ogni stima. La causa di questo incredibile risultato sarebbe l’eccesso di glucosio prodotto dall’organismo. L’assenza di carboidrati, latticini, legumi, zucchero e sale non fornirebbe tutti gli amminoacidi che servono al metabolismo per funzionare a dovere e dunque il glucosio non consumato si trasformerebbe in grasso. Per questo motivo la dieta non è indicata per i pre diabetici e i diabetici. Si tratterebbe di un regime alimentare da poter sostenere solo per brevi periodi e consumando carne bianca, a patto però che la persona non soffra di alcun problema metabolico.

Articolo precedenteAllarme maltempo, disagi in tutta la penisola
Articolo seguenteDead or Alive Xtreme 3: nel nuovo trailer il ritorno del beach volley