Home Attualità Allarme maltempo, disagi in tutta la penisola

Allarme maltempo, disagi in tutta la penisola

Il surriscaldamento dell’Oceano Pacifico continua a provocare ingenti danni all’ambiente. Dopo le bufere di neve a New Yor, il maltempo ha colpito l’Italia con più perturbazioni opposte negli ultimi tempi. Dal principio il caldo ha fatto sbocciare prima i fiori e maturato anticipatamente i raccolti. Adesso arrivano acquazzoni in grado di allagare il meridione come accaduto negli scorsi mesi al nord. Come dichiarato dalle stime di Confagricoltura, centinaia di milioni sono stati persi a causa degli allagamenti. Le gelate e la grandine hanno danneggiato in particolare le coltivazioni di leguminose, di ortaggi e fiori. Intanto le previsioni dicono il freddo si abbatterà come una sciabola sull’intera penisola soprattutto durante il mese di marzo per lasciare poi spazio a una primavera più calda del normale.

A proposito del cambiamento climatico e dei disagi che da esso derivano, anche le star nell’ultima notte degli Oscar hanno voluto lanciare un appello ai grandi della terra affinché impegnino i governi in politiche contro il surriscaldamento. Una su tutte il premio Oscar ( e finalmente! n.d.r) Leonardo Di Caprio, il quale ha usato i pochi minuti a sua disposizione sul palco per sensibilizzare il mondo su questo angoscioso tema. “Il cambiamento climatico è reale e sta capitando adesso!” e ha aggiunto “Non bisogna mettersi dalla parte delle corporazioni, ma supportare i leaders affinché facciano il bene dell’umanità”.

Tra i disagi più grandi che hanno causato le ultime bombe d’acqua, il crollo di numerosi alberi, pali della luce, cartelloni pubblicitari in molte zone campane, tra cui il beneventano e il napoletano. A tale proposito la protezione civile e i suoi volontari hanno invitato la popolazione a stare molto attenta sulle strade e di allontanarsi dalle zone aperte in cui sono in corso o stanno per verificarsi violenti rovesci.

Articolo precedenteOscar 2016: gli abiti delle star sul red carpet
Articolo seguentePaleo dieta, troppo pesante per l’organismo