Home Bellessere Olio di palma, parere definitivo del Ministero

Olio di palma, parere definitivo del Ministero

ROMA- Il Ministero della Salute, dopo l’apertura di un acceso dibattito sull’utilizzo dell’olio di palma nell’iindustria alimentare ha dato un proprio parere definitivo e completo sul tema.

Secondo la letteratura scientifica l’olio di palma ha un alto contenuto di acidi grassi saturi. Sarebbero questi una delle cause di importanti patologie cardio-vascolari. Se si pensa che a livello nutrizionale solo il 10% delle calorie assunte dovrebbe provenire dai grassi saturi, si evince che il consumo costante di alimenti che contengano l’olio di palma porta all’insorgenza ovvia di tali patologie. Il rapporto del Ministero tenendo conto delle ultime stime del 2005-2006 sul consumo dell’olio di palma nell’alimentazione italiana ritiene che non sia elevato. Inoltre, conclude che l’olio di girasole va si preferito per il minore apporto di grassi saturi, così come il burro. Va ribadito che il consumo continuo di prodotti confezionati in cui è presente l’olio di palma in vece di quelli freschi o cucinati è quindi poco raccomandabile. Come i nutrizionisti spesso dicono, non c’è un alimento che faccia bene o male in assoluto, ma un negligente controllo di cosa si mangia ha effetti sulla nostra salute a breve e a lungo termine. Quindi, meglio avere una dieta varia e controllata, piuttosto che focalizzarsi a consumare sempre gli stessi cibi.

Articolo precedenteBake Off Italia a Napoli. Casting a Piazza Dante
Articolo seguenteCaptain America: Civil War, finalmente Spider-Man nel nuovo trailer