Home Hi-Tech Ufficiale, torna il Motorola Razr: pieghevole con schermo flessibile. In Italia a...

Ufficiale, torna il Motorola Razr: pieghevole con schermo flessibile. In Italia a 1.599 euro

Motorola razr è ufficiale: smartphone pieghevole con schermo flessibile. In Italia a 1.599 euro

Motorla razr torna sul mercato e per l’occasione adotta una delle tecnologie emergenti che sole poche aziende al momento hanno deciso di utilizzare – tra tutte, Samsung con il Fold e Huawei con il Mate X. Il marchio dello storico pieghevole della casa alata identifica ora un terminale che integra uno schermo flessibile da 6,2″ di tipo pOLED, con risoluzione da 2142 x 876 pixel e in formato 21:9.

E’ abbinato ad un display secondario esterno che da 2,7″ gOLED da 600 x 800 pixel con touchscreen che permette di eseguire molteplici attività senza necessità di aprire lo smartphone: ad esempio, è possibile interagire con le notifiche, scattare selfie, riprodurre la musica e utilizzare Google Assistant.

Motorla razr è però un dispositivo che adotta lo schermo flessibile per raggiungere uno scopo molto diverso da dispositivi come i sopraccitati Fold e Mate X: non uno smartphone che si trasforma in tablet, quanto piuttosto un terminale che punta a ridurre al minimo gli ingombri una volta richiuso. Le dimensioni passano infatti da 72 x 172 x 6,9 mm a 72 x 94 x 14 mm.
Particolare cura è stata quindi posta nella realizzazione del meccanismo che permette alle due parti dello smartphone di chiudersi su se stesse:

All’interno della scocca – pesa complessivamente 205 grammi – si trova una componentistica in linea con quella dei terminali di fascia media: il SoC Qualcomm Snapdragon 710, abbinato a 6GB di RAM 128GB dedicati all’archiviazione. Il comparto fotocamera comprende il modulo posteriore con singolo sensore da 16MP e ottica con apertura f/1.7 associato a quello anteriore da 5MP. La batteria è da 2.510 mAh e supporta la ricarica rapida a 15W. Il sistema operativo è basato su Android 9 Pie e non sulla più recente versione Android 10.

Motorola Razr Ufficiale: prezzo e uscita

IN ITALIA DA DICEMBRE A 1.599 EURO

Motorola ha confermato la distribuzione del razr nel mercato italiano: le prevendite partiranno il 4 dicembre al prezzo ufficiale di 1.599 euro. La cifra è inferiore a quella richiesta per i dispositivi pieghevoli con schermi flessibili di altri marchi, ma resta comunque elevata sia rispetto alla media del mercato smartphone, sia in rapporto a quello che in sostanza è un medio gamma. A far lievitare la cifra è ovviamente lo schermo flessibile, frutto di una tecnologia ancora emergente sulla quale ricadono i costi di ricerca e sviluppo.

Motorola Razr Ufficiale: caratteristiche tecniche

  • SoC Qualcomm Snapdragon 710, octa-core, 2,2 GHz
  • Display:
    • Principale
      • 6,2″ flessibile pOLED
      • Risoluzione HD (2142 x 876p)
      • Formato 21:9 Cinemavision
    • Secondario (display esterno, touchscreen)
      • Quick View da 2,7″ gOLED
      • Risoluzione 600 x 800 pixel
      • Formato 4:3
  • Memoria:
    • 6GB di RAM
    • 128GB di memoria di archiviazione
  • Fotocamera:
    • Posteriore
      • 16MP, dimensioni dei pixel pari a 1.22um, ottica con apertura f/1.7
      • EIS, autofocus Dual Pixel, autofocus Laser
      • Doppio flash LED
      • Registrazione video MPEG4, H.263, H.264, H.265, VP8, VP9
    • Anteriore: 5MP, dimensione dei pixel pari a 1.22um, screen flash
  • Audio: altoparlante inferiore, 4 microfoni
  • Connettività. LTE, Bluetooth 5.0, WiFi 802 a/g/g/n/ac dual band, NFC, eSIM, GPS/AGPS/LTEPP/SUPL/GLONASS, USB 3.0 Type C
  • Sensori: impronte, accelerometro, magnetometro, giroscopio, prossimità, luce ambiente
  • Batteria: 2.510 mAh (non removibile), supporto alla ricarica rapida TurboPower a 15W
  • Dimensioni e peso:
    • Aperto: 72 x 172 x 6,9 mm
    • Chiuso: 72 x 94 x 14 mm
    • 205 grammi
  • Resistente agli schizzi d’acqua grazie alla protezione nano coating
  • Sistema operativo Android 9 Pie
  • Contenuto della confezione: auricolari razr, custodia per gli accessori, caricatore TurboPower, cavo USB-C, adattatore cuffie, manuali

Fonte: hdblog.it

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here