Home Spettacoli e Cultura Andy Warhol sbarca al Pan, dal 18 aprile al 20 luglio

Andy Warhol sbarca al Pan, dal 18 aprile al 20 luglio

L’Assessorato alla Cultura e al Turismo del comune di Napoli, in collaborazione con il PAN e l’associazione “Spirale d’idee”da il via alla mostra “Andy Warhol-vetrine”, curata da Achille Bonito Oliva.

La rassegna raccoglie 180 opere di Andy Warhol, artista statunitense nato a metà degli anni ‘70 grande amico del gallerista Lucio Amelio e Mario Franco. Il percorso espositivo è caratterizzato da ritratti dei personaggi noti della città, che l’artista ebbe modo di conoscere durante le sue visite in Italia, quali, Graziella Lonardi Buontempo, Ernesto Esposito, Peppino di Bernardo, Salvatore Pica, e le vedute partenopee delle sue coloratissime Napoliroid. Il clima partenopeo gli ispirò Vesuvius, in cui l’immagine del vulcano, uno dei temi classici dell’iconografia locale, viene replicata ossessivamente in colori diversi. «Per me l’eruzione – spiegò allora Andy Warhol – è un’immagine sconvolgente, un avvenimento straordinario ed anche un grande pezzo di scultura… Il Vesuvio per me è molto più grande di un mito: è una cosa terribilmente reale». Affascinato da fenomeni come i “femminielli”, la produzione dei falsi o la tradizione canora, la mostra propone il filone Ladies&Gentlemen del 1975 e i disegni realizzati dall’artista a partire dalle fotografie di Wilhelm von Gloeden acquistate da Lucio Amelio; la storica serie Marilyn del 1967 e quella firmata nel 1985 da Warhol con la scritta «questa non è mia» (Marilyn this is not by me). Il titolo Vetrine nasce dall’idea di inserire nella mostra quattro spazi che raccolgono il dialogo mai interrotto da Warhol con il mondo commerciale delle case discografiche, dei negozi del lusso, del merchandising turistico o culturale. Da qui la presenza di “sezioni vetrina” con le serigrafie delle Campbell’s soup, le “scatole-scultura” e le t-shirt simbolo del suo sogno di popolarità attraverso la moltiplicazione seriale.
La mostra sarà aperta dal 18 aprile al 20 luglio, dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 19.30; domenica dalle ore 9.30 alle 14.30.