Home Sport FootGolf, il nuovo sport che arriva dalla Francia

FootGolf, il nuovo sport che arriva dalla Francia

La Francia è stata da sempre una terra di grandi campioni come Michel François Platini o Franck Ribéry ed è la patria in cui è nato il tennis con il nome di “pallacorda”. Dopo che due stelle del calcio come Jeanne Pierre Papin e Vincent Guérin hanno cominciato a praticare il “FootGolf”, una disciplina che nasce dall’unione di regole ed elementi del calcio e del golf, lo sport si è diffuso tanto che lo scorso mercoledì è diventato ufficiale a livello internazionale, al pari delle altre discipline sportive. Il FootGolf, nato nel 2009 e praticato da allora in Sud Africa, Inghilterra, Argentina, Australia, Cile, Stati Uniti, Paesi Bassi, Ungheria, Belgio, Grecia, Messico, Norvegia, Panama, Porto Rico, Portogallo, oltre che in Francia, ha delle regole precise.
Un pallone di taglia 5 (dalla circonferenza compresa tra i 69 e i 71 cm), viene calciato su un campo caratterizzato da 9 buche, simili a quelle del golf, in cui deve penetrare. Il numero di colpi per centrare la buca o par, dipende dalla distanza tra il punto di partenza e la buca. Anche in questo sport è prevista l’eleganza nel vestire e l’assenza di contatto con l’avversario come nel golf. La partita può essere individuale o per squadre da 5 giocatori e le penalità riguardano l’immettere una palla in gioco in modo scorretto, colpire un’altra palla sul green, manomettere la posizione della palla propria e dell’avversario.
La prima partita ufficiale si svolgerà il 4 Ottobre a Golf du Plessis Bellefontaine, in Val-d’Oise.
Essendo già uno sport internazionale ed esistendo moltissime associazioni sportive di FootGolf, tra cui è presente anche quella italiana, presto potremo assistere alla trasmissione di campionati europei e mondiali, se non alle Olimpiadi.
Chissà se anche per i giocatori di FootGolf ci saranno i cori degli ultras e scambi di mercato milionari!

Articolo precedenteLa triamaca, per un relax infinito
Articolo seguenteModa mare 2013: i must di quest’anno e del 2014