Home Attualità Street art,nuova forma di protesta giovanile

Street art,nuova forma di protesta giovanile

La moderna società è tormentata dal bisogno primario della libera espressione.

Regimi autoritari,come quello cinese e russo,hanno censurato i principali social network e si sono spesso opposti in maniera energica alla riscossa giovanile.

In Italia,così come in altri paesi occidentali,la libertà di espressione è un diritto tutelato,ma ciò che la gioventù esprime è a volte strumentalizzato,altre osteggiato e spesso ignorato.

Per questo motivo oggi i social network sono affiancati dalla street-art. Flash mob e murales si fanno più frequenti e vengono mostrati al pubblico in luoghi studiati,mirati che possano veicolizzare il messaggio trasmesso nel minor tempo possibile.

Un esempio è il murales dei malati di tumore che è un vero inno alla vita. Colori e forme dell’Istituto Nazionale Tumori e del progetto Bros, hanno dimostrato al mondo intero la loro voglia di vivere.

Importante,soprattutto al centro di Napoli,è l’apporto della cultura venezuelana e della politica del compianto Presidente Chavez. Il leader sudamericano è ricordato con grande affetto e ammirazione per il suo impegno sociale nella Gallery-Art della Galleria Principe a piazza Cavour,a Scampia e in un murales a Quarto.

Tanti sono i murales sulle vittime della mafia. I pezzi più importanti, spesso sono raccolti in veri “hall of fame” o meglio, “wall of fame”.

Molti sono i graffiti e i murales contro la politica, soprattutto negli ultimi tempi. Resta al tempo decretare se l’attuale legislatura(italiana) e quelle seguenti ascolteranno i bisogni dei giovani o si limiteranno a commentarli con i tweet.

 

 

 

Fonte foto:https://www.google.it/search?q=murales&espv=2&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ei=9PFtVKO8NorWav-PgbAD&ved=0CAYQ_AUoAQ&biw=1366&bih=624#facrc=_&imgdii=_&imgrc=KeiD1U0U5y4BBM%253A%3BUiYaKRw8ZHoxSM%3Bhttp%253A%252F%252Fwww.mondoacolori.com%252Fimages%252FMURALES%252Fmurales%252520alegria.JPG%3Bhttp%253A%252F%252Fwww.mondoacolori.com%252Fmurales.htm%3B709%3B427