Home Bellessere Massaggio californiano, la salute targata USA

Massaggio californiano, la salute targata USA

STATI UNITI-Il massaggio californiano è una tecnica statunitense nata negli anni Settanta, durante il periodo in cui il benessere fisico della persona cominciava a essere ricercato anche tramite i massaggi, oltre che con lo sport. Questa tecnica fa parte delle terapie che predicano la liberazione del corpo, il fluire dei sentimenti e l’equilibrio completo della persona.

Si pratica direttamente sulla cute, al massimo coperta da indumenti intimi. La tecnica di tale massaggio, eseguito con gli oli profumati, ha l’obiettivo di avvolgere e modellare il corpo nella sua totalità, alternando movimenti delicati a quelli più profondi. La superficie della cute è toccata in tutti i suoi punti in maniera armonica.

Quasi come si trattasse di una coreografia precisa, il massaggiatore stimola l’energia di tutto il corpo per ravvivare la circolazione. Infatti, l’operatore segue le linee meridiane, i punti di riflesso e il tracciato muscolare.
In maniera morbida, il massaggio californiano coinvolge le terminazioni muscolari, scaricando lo stress e stabilizzando l’equilibrio nervoso. In questo modo, favorisce una migliore comprensione del corpo da parte del paziente attraverso i sensi, migliorandone l’equilibrio interiore, il senso di benessere fisico e psichico, l’appagamento e l’autostima.

 

 

 

Fonte foto:http://www.massaggiperlanima.it/californiano.html