Home Hi-Tech Project Ara, lo smartphone componibile

Project Ara, lo smartphone componibile

Google lancia un nuovo smartphone, totalmente diverso dagli altri. Si smonta, rimonta, si possono aggiungere e rimuovere pezzi. Non si tratta di costruzioni, ma di Project Ara, lo smartphone componibile che da tempo suscita clamore tra gli appassionati. Se prima era solo un concept ora finalmente ne è stata confermata l’uscita per gennaio 2015. Costerà 50 dollari e sarà prodotto dalla casa Mountain View. Daniel Makoski, il designer di Project ARA, ha definito il concept una “nuova espressione” con cui tutti possono costruire esattamente il cellulare di cui hanno bisogno con quello di cui necessitano. Paul Eremenko, capo progetto, ha valutato quanto l’idea di un cellulare ultra personalizzato fosse di successo. Tramite dei test è stato quantificato che 6 miliardi di persone acquisterebbero il nuovo Ara.