Home Hi-Tech WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni smartphone nel 2020

WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni smartphone nel 2020

WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni smartphone nel 2020: niente app di messaggistica per Windows Mobile

Se possiedi un telefono Windows, potresti voler cercare un sostituto in questo inizio di nuovo anno, poiché WhatsApp sta terminando il supporto per Windows 10 Mobile in modo irreversibile. Non smetterai di ricevere aggiornamenti e nuove funzionalità. Secondo Facebook (la società madre di WhatsApp), dopo il 31 dicembre – quindi iniziando dal 1° gennaio 2020 – non sarai più in grado di utilizzare l’app sul tuo dispositivo.

Non c’è bisogno di andare nel panico, però. Anche se non è così comodo come l’app, sarai comunque in grado di accedere a WhatsApp visitando il sito nel browser web del tuo telefono. Puoi anche usare Telegram o Messenger per augurare ai tuoi cari un felice 2020 e non perderti nessun buon augurio.

WhatsApp dirà addio ad alcuni dispositivi già da adesso

Come riporta MSPowerUser, WhatsApp sta terminando anche il supporto per i dispositivi iOS e Android meno recenti, anche se i proprietari di questi telefoni hanno un po’ più tempo per cercare un nuovo device dove poter utilizzare l’app. I telefoni con iOS 7 o versioni precedenti e Android 2.3.7 e versioni precedenti perderanno l’accesso a WhatsApp il 1 ° febbraio.

Tutti questi dispositivi sono relativamente vecchi. Non ci sono nuovi telefoni Windows 10 Mobile dal 2015 e iOS 7 e Android 2.3.7 sono rispettivamente del 2013 e 2010. Tuttavia, Windows 10 Mobile ha ancora una base di utenti affezionati che non vogliono abbandonare i loro telefoni e hanno persino chiesto a Microsoft di costruire un Surface Phone in modo da avere un’alternativa ad Apple e Google.

Tuttavia, Microsoft si sta preparando per lanciare il suo prossimo nuovo prodotto. Il Microsoft Surface Duo (che Microsoft rifiuta di chiamare un telefono, anche se può effettuare chiamate e si adatta perfettamente a una mano per le sue dimensioni) eseguirà invece Android e la società apparentemente non ha intenzione di sviluppare un nuovo sistema operativo per smartphone.

Fonte: tecnoandroid

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here