Home Lifestyle Viaggi Brasile: il paradiso dei turisti non è solo Rio de Janeiro

Brasile: il paradiso dei turisti non è solo Rio de Janeiro

In attesa degli eventi mondiali che faranno del Brasile la destinazione simbolo dei prossimi tre anni, il Paese offre ai visitatori l’opportunità di conoscere la diversità della cultura brasiliana. La Confederation Cup in agenda, la Giornata Mondiale per la Gioventù (23-28 luglio 2013), i preparativi per la Coppa del Mondo di calcio del 2014 e le Olimpiadi del 2016.

Quest’estate i turisti che arriveranno in Brasile oltre a partecipare alle iniziative sportive e religiose, possono organizzare itinerari culturali e di ecoturismo in diverse regioni del Paese. Ogni destinazione è un’esperienza unica e indimenticabile.
Il Parco Nazionale di Tijuca, a Rio de Janeiro, per provare i trekking alla scoperta del Pan di Zucchero e sulCorcovado. Ouro Preto, nello Stato di Minas Gerais, eletta Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, uno dei luoghi preferiti dai visitatori. La città attrae tutto l’anno per la magia delle sue strade, che conservano ancora le pietre originali, le porte e i balconi accuratamente scolpiti e le chiese con le cappelle e i monumenti in stile barocco e rococò.
Belem, nello Stato del Pará, si tiene il Cirio de Nazaré, una delle più importanti celebrazioni religiose del Brasile. Si può cogliere l’occasione per scoprire gli hotel della foresta amazzonica che mettono a disposizione diverse attività per praticare l’ecoturismo come passeggiate nella foresta, animal watching, pesca e canoa.
La città di Salvador, Stato di Bahia, vanta il famoso centro storico di Pelourinho, centro storico e culturale. Nello stato di Pernambuco, a pochi chilometri dalla capitale Recife, si trova la città di Nova Jerusalém, riproduzione della città di Gerusalemme. La città, con i suoi 70 mila metri quadrati, si trasforma ogni anno nel più grande palcoscenico all’aperto del mondo, per  mettere in scena la Passione di Cristo.
Aparecida do Norte, nello Stato di San Paolo, merita una visita per la Basilica di Nostra Signora di Aparecida, patrona del Brasile. Durante la sua visita in Brasile, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù, Papa Francesco visiterà il santuario di Aparecida e incontrerà i fedeli in questo importante luogo di fede.