Home Spettacoli e Cultura Mamma mia 2, bacio tra Cher e Meryl Streep alla premiere del...

Mamma mia 2, bacio tra Cher e Meryl Streep alla premiere del film

Nell’attesissimo sequel Cher è la madre della Streep

Ieri 17 luglio si è svolta a Londra la première mondiale del film “Mamma mia! Ci risiamo” scritto e diretto da Ol Parker. Il sequel di “Mamma mia!” sarà proiettato nelle nostre sale dal 6 settembre.

Tutte le star, da Amanda Seyfried a Colin Firth, da Meryl Streep a Pierce Brosnan, senza dimenticare le new entry Cher e Andy Garcia, hanno presenziato sul red carpet, per l’occasione di colore azzurro.

Menzione speciale per Meryl Streep e Cher, di nuovo insieme sul grande schermo dopo il film Silkwood del 1983. Le inossidabili star (72 anni Cher e 69 anni la Streep) hanno mostrato ai fan grande affiatamento, con un lungo e caloroso abbraccio anche un tenero bacio sulle labbra.

Cher e la Streep hanno celebrato così la loro lunga amicizia, che le vede di nuovo lavorare insieme nel ruolo di madre e figlia, nonostante tra le due ci siano solo tre anni di differenza. La cantante internazionale ha raccontato il suo grande entusiasmo nell’accettare il ruolo: “Ero emozionatissima, ed è stato così divertente”.

Non resta che attendere il 6 settembre per tornare nella fantastica isola greca di Kalokairi a cantare le canzoni degli ABBA!

Fonte foto: corriere.it;whatsontheredcarpet.com

Articolo precedenteGoogle, nuova multa da record: pagherà 4,3 miliardi per Android
Articolo seguenteBohemian Rhapsody, il nuovo trailer del film su Freddie Mercury e i Queen
Sono Chiara, studentessa in Relazioni Internazionali alla Federico II di Napoli, nata e cresciuta ai piedi del Vesuvio il 7 giugno 1989. Napoli è stata il primo grande amore, ma non l'unico. L'innata curiosità e la voglia di conoscenza, mi hanno condotta in mondi tra loro diversi, come l'archeologia, le birre artigianali e i viaggi in luoghi insoliti. Come quel "fico" di Ulisse raccontato da Luciano De Crescenzo, ho sempre la valigia pronta per nuove avventure che attendono solo di essere vissute. Nascere a Napoli mi ha resa fortunata.