Home Sport Morte Ciro Esposito: 26 anni all’ultrà romanista Daniele De Santis

Morte Ciro Esposito: 26 anni all’ultrà romanista Daniele De Santis

de santis az magazine

Daniele De Santis è stato condannato a 26 anni di carcere per la morte di Ciro Esposito e per il ferimento di altri due tifosi del Napoli. A deciderlo è stata la terza Corte d’Assise di Roma che ha inflitto la pena all’ultrà romanista per i tragici eventi accaduti poco prima della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli. I giudici hanno condannato De Santis anche a risarcire la famiglia della vittima versando una provvisionale di 140.000 euro. L’ultrà romanista dovrà inoltre risarcire il Comune di Napoli che si era costituito parte civile.

Alla lettura del verdetto gli amici di Ciro Esposito presenti in aula hanno gridato all’imputato: “Devi marcire per ciò che hai fatto“. Molto più pacata la reazione della madre della vittima, Antonella Leardi, che ha ritenuto giusta la sentenza: “Spero che questa sentenza serva a fermare l’odio,certe cose non devono più accadere“.

Fonte: Gazzetta.it e Corriere della Sera