Home Sport Rischio Ebola: Dortmund non concede giocatore alla Nazionale del Gabon

Rischio Ebola: Dortmund non concede giocatore alla Nazionale del Gabon

Si fanno sentire anche nel calcio europeo le conseguenze scaturite dal rischio Ebola. La squadra di calcio tedesca del Borussia Dortmund ha impedito al suo tesserato Pierre-Emerick Aubameyang, di nazionalità gabonese, di rientrare nel suo paese d’origine per disputare una partita valida per le qualificazione alla Coppa d’Africa 2015. Da termini di regolamento il team tedesco non avrebbe potuto rifiutarsi dal mandare il giocatore in Nazionale, tuttavia ha approfittato di un errore della stessa federazione del Gabon, che ha diramato la convocazione in maniera tardiva. Secondo il giornale tedesco Bild infatti, la convocazione ufficiale del giocatore sarebbe arrivata con un giorno di ritardo, e questo errore ha permesso quindi al Borussia di approfittarne e di non mandare il proprio giocatore in Africa, per evitare il rischio di contagio.

Aubameyang, che ha già segnato 9 reti in stagione, avrebbe dovuto giocare domani contro l’Angola e spera ancora che la sua squadra e la Federazione trovino un accordo che gli permetta almeno di prendere parte alla seconda partita contro il Lesotho, nonostante il Borussia Dortmund stia facendo forti pressioni per convincere il suo giocatore affinché resti in Germania.

Fonte Foto: express.co.uk