Home Sport UFFICIALE – Milan: Berlusconi ha venduto il club ad una cordata cinese

UFFICIALE – Milan: Berlusconi ha venduto il club ad una cordata cinese

berlusconi milan azmagazine

E’ arrivata, dopo mesi di chiacchiere e rinvii, la tanto attesa firma sul preliminare che ufficializza la cessione del Milan ad una nuova proprietà. Silvio Berlusconi dopo 30 anni lascerà infatti il club rossonero ad una cordata cinese.

Il gruppo con cui Fininvest ha raggiunto l’accordo per la cessione del 99,93%, è il Sino-Europe Investment Management Changxing: Si tratta di una società veicolo creata per l’operazione all’interno della quale ci sono, tra gli altri, Haixia Capital (il fondo di stato cinese per lo sviluppo e gli investimenti) nonché Yonghong Li, manager che ha condotto la trattativa.

La cifra che i cinesi verseranno per acquisire la quasi totalità delle quote del Milan sarà di 740 milioni, compresi i 220 milioni di debiti. Nell’accordo tra Fininvest e la cordata cinese non c’è traccia di Galatioto e Gancikoff, ovvero i due manager che stavano rappresentando i sei investitori che avrebbero acquistato il club rossonero. A quanto pare dieci giorni fa, all’interno della cordata si è registrata una spaccatura insanabile su temi legati alla composizione dell’eventuale governance del Milan: così tre investitori cinesi hanno preferito andare per proprio conto, creando il veicolo Sino-Europe Investment Management Changxing e separando le proprie strade dagli altri tre legati a Galatioto. E’ nata così la terza cordata che alla fine l’ha spuntata.

Nel contratto Silvio Berlusconi ha ottenuto che fossero inserite precise clausole che assicurassero gli investimenti necessari per riportare subito il Milan a essere competitivo a livello europeo: “Con l’accordo – si legge nella nota ufficiale – gli acquirenti si impegnano a compiere importanti interventi di ricapitalizzazione e rafforzamento patrimoniale e finanziario, per un ammontare complessivo di 350 milioni di euro nell’arco di tre anni, di cui 100 milioni da versare al momento del closing“.

Questo il comunicato di Fininvest con cui ha ufficializzato quest’oggi la firma del preliminare con la holding Sino-Europe Investment Management Changxing:

Comunicato Fininvest