Home Attualità Caso Egyptair, torna l’allarme terrorismo

Caso Egyptair, torna l’allarme terrorismo

CAIRO-Mistero sul volo Egyptair che è scomparso dai radar a pochi minuti dalla partenza. Il volo è partito da Parigi con destinazione Il Cairo. Sarebbero 66 i passeggeri vittime dell’incidente. Entrato nello spazio aereo egiziano, l’aereo si sarebbe forse inabissato nel mar Egeo. Le autorità hanno preso in considerazione l’ipotesi di terrorismo e per verificarla o confutarla al più presto il presidente egiziano Abdel Fattah ha chiesto un’intensificazione delle ricerche alle autorità. Grande fermento nella ricerca dei relitti a poca distanza dall’isola di Creta. Il presidente del comitato di sicurezza aerea greco ha dichiarato che non è detto che i resti trovati fin’ora siano dell’aereo Egyptair e quindi non si comprende dove esattamente questo sia scomparso dai radar. Al momento sono 3 le ipotesi in gioco sul mistero, prima tra tutte un attacco terroristico dovuto a un kamikaze a bordo o all’abbattimento in volo dell’aereo. La terza un guasto tecnico. La tensione è alta poiché nessun segnale di SOS è stato lanciato prima di far perdere le sue tracce  nè nessuna comunicazione sembra esserci stata tra i piloti e la torre di controllo prima del fatto.