Home Attualità Protesta dei lavoratori Gepin Contact a Napoli

Protesta dei lavoratori Gepin Contact a Napoli

NAPOLI- I dipendenti della Gepin Contact tornano a protestare. Due volte nelle ultime due settimane. Al grido di “Siamo noi, siamo noi. I problemi delle Poste siamo noi!”, i lavoratori dell’azienda di Casavatore, impegnata da tempo nei servizi di call center, back office e spedizioni di Poste Italiane, sono tornati a marciare lungo le strade di Napoli per far valere i propri diritti. Fondamentale il diritto a una vita dignitosa, messa in pericolo dalla revoca dell’appalto dell’azienda nazionale nei confronti della Gepin per ribasso degli oneri sulle prestazioni. Questo provocherebbe un licenziamento di massa, contro cui i lavoratori stanno lottando da mesi. Gli affiliati dei sindacati CGIL, CISL e UIL sono scesi in campo per la protesta e ribadiscono la possibilità da parte di Poste Italiane di assumere direttamente i dipendenti Gepin invece di utilizzare il recruitment online. In questo modo l’azienda potrebbe assorbire lavoratori già inseriti, qualificati ed evitare la perdita di centinaia di posti di lavoro.

Articolo precedenteNazionale, i convocati di Conte: prima volta per Jorginho e Bernardeschi
Articolo seguenteStrage Bruxelles, 34 morti e 230 feriti: Isis rivendica attentato