Home Attualità Quarto, l’associazione Terra Libera al centro commerciale Quarto Nuovo. Sostieni chi ha...

Quarto, l’associazione Terra Libera al centro commerciale Quarto Nuovo. Sostieni chi ha bisogno di aiuto

TERRA LIBERA AL QUARTO NUOVO- L’Associazione Terra Libera, con sede a Quarto  in via Corso Italia 32, sarà presente con il suo stand rappresentativo dal 22 al 25 maggio al centro commerciate “Quarto Nuovo”. Dalle 9.00 alle 21.00 saranno svolti corsi al momento di cucito creativo e saranno fornite informazioni circa le attività dell’associazione e i laboratori che si svolgeranno tra l’estate e il prossimo autunno. I laboratori riguarderanno il cucito creativo, la fettuccia, lo shabby, la ceramica la fotografia, le danze popolari e il primo soccorso. Le donazioni offerte dai gentili visitatori del Quarto Nuovo serviranno per finanziare il laboratorio infermieristico e le attività dell’associazione. In virtù di ogni offerta i visitatori potranno ricevere a scelta una piantina, anche aromatica, gessetti profumati, segna libri, zuccheri aromatizzati alla cannella, al rosmarino e alla vaniglia, pochette in fettuccia, orecchini in filo, braccialetti e piatti decorati.

LE ATTIVITA’ DI TERRA LIBERA- L’associazione nasce intorno all’esperienza dei CAT (Club Alcologici Territoriali), gruppi di auto mutuo aiuto per famiglie Attraverso il sostegno psicologico costante, Terra Libera funziona come sportello di ascolto per dipendenze, disagi individuali, di coppia o familiari, per giovani, adulti e anziani. A breve, grazie alle donazioni, verrà realizzato un laboratorio infermieristico nella sede di via Corso Italia 32 a Quarto. Laboratori unici a Quarto sono quello dell’orto biologico didattico e sociale e di arte terapia. Dell’associazione fa parte il cerchio “L’Albero e la Luna”, gruppo di donne che attraverso il sostegno reciproco e la meditazione riscopre la cultura del femminile, radicata nei millenni e nascosta, messa da parte dalla società patriarcale. Due volte al mese si svolgeranno laboratori di danza orientale e respirazione, mentre due volte a settimana è aperto lo sportello d’ascolto.