Home Bellessere Il tuo benessere con spinning e yoga

Il tuo benessere con spinning e yoga

Se non fate parte di coloro che per il fitness farebbero qualunque cosa, che adorano la palestra o comunque fare sport, ma che anzi considerano l’attività fisica un sacrificio cui sottoporsi solo in nome della bilancia e della necessità di dimagrire, sappiate che c’è una nuova disciplina che potrebbe fare al caso vostro.
Si tratta di una novità che si sta piano piano affermando negli Stati Uniti e che è quindi destinata ad avere grande successo anche qui da noi. Parliamo del cycle yoga, qualcosa a metà tra lo spinning e lo yoga, che consente di fare movimento e allenarsi senza per questo vivere lo stress dell’obbligo dello sport a tutti i costi per dimagrire.
In cosa consiste? Nel pedalare a tutta birra sulla cyclette durante il corso di spinning, per poi velocemente trasferirsi nella sala accanto per intervallare all’allenamento che brucia più calorie quello che fa tornare la pace interiore, lo yoga. Tutto in un’ora.
La nuova tendenza delle palestre più note negli Stati Uniti, dal Colorado alla Florida alla Grande Mela è lo Spin-to-yoga, detto anche Cycle-Yoga o Yoga-Ride, ovvero classi combinate di spinning e yoga. La cyclette e lo spinning in particolare sono un tipico allenamento cardiovascolare intenso ottimale per mantenere il peso forma e il cuore in salute ma i muscoli si sforzano molto, sostengono gli allenatori delle palestre Crunch dislocate per tutta Manhattan.
Lo yoga invece enfatizza il rilassamento e l’equilibrio dopo uno sforzo così intenso. Non è necessario adottare tutte le difficilissime posizioni dello yoga ma sfruttare quelle più semplici, che rilassano la parte inferiore del corpo troppo sollecitata dalla cyclette.
Unico handicap, ammettono gli esperti, è convincere i puristi dello yoga a salire su una cyclette, molto più semplice coinvolgere chi fa spinning a svolgere semplici posizioni di yoga come stretching e per rilassarsi.