Home Gossip Johnny Depp, 7 milioni del divorzio donati a donne e bambini

Johnny Depp, 7 milioni del divorzio donati a donne e bambini

Il 16 agosto una sentenza ha scritto la parola fine al matrimonio tra Johnny Depp e Amber Heard. i due si erano conosciuti nel 2011 sul set di The Rum Diary, dopo che l’attore aveva divorziato dalla prima moglie, la cantante francese Vanessa Paradis. Si erano poi sposati nel 2015 e adesso sono già divorziati dopo 15 mesi di unione. Tante volte la modella era stata accusata di voler infangare il marito solo per ottenere un risarcimento e un mantenimento milionario. Mantenimento che non ha ottenuto, al contrario del risarcimento. Per dimostrare la sua buona fede e il suo disinteresse per i soldi, la modella ha deciso di donare l’assegno di 7 milioni di dollari all’associazione American Civil Liberties Union e al Children’s Hospital di Los Angeles. I due enti si occupano del soccorso e dell’assistenza a donne e bambini vittime di violenza, violenza di cui sarebbe stata vittima anche Amber Heard. Da mesi i rumors parlavano del clima di dipendenza dall’alcol e droghe dei due coniugi e in particolare più volte è stato ipotizzato che Johnny abbia inflitto violenza domestica alla moglie. La donna ha ottenuto un ordine restrittivo e a maggio scorso ha chiesto il divorzio. A due giorni dalla richiesta si è recata in tribunale per ottenere l’ordine restrittivo, portando al giudice diverse foto in cui compare lei ferita.

L’alone di mistero rimane. Probabilmente la verità completa non verrà mai a galla, dato che l’attore statunitense si tiene lontano dai microfoni. Figlia, ex moglie, amici, hanno difeso a spada tratta Johnny, affermando che mai avrebbe usato violenza. Anche i fan dell’attore sono increduli alla vicenda, ma non compare nessuna prova schiacciante a favore della sua innocenza o colpevolezza.