Home Gossip Kanye West, ricoverato per un crollo nervoso

Kanye West, ricoverato per un crollo nervoso

Kanye West American rapper, songwriter, record producer, film director, entrepreneur, and fashion designer, Kanye West attends the Cannes Lions 2014, 61st International Advertising Festival in Cannes, southern France, Tuesday, June 17, 2014. The Cannes Lions International Advertising Festival is a world's meeting place for professionals in the communications industry.(AP Photo/Lionel Cironneau)

Kanye West, il rapper e stilista americano, è ricoverato all’ospedale Ronald Regan UCLA di Los Angeles per un crollo, forse dovuto ad una crisi matrimoniale. Per limitare le indiscrezioni, secondo cui dietro all’eccessiva stanchezza ci sia invece l’abuso di droga e alcol, la suocera Kris Jenner, madre di Kim Kardashian, ha assicurato che il rapper sia solo provato per la mole di lavoro. Di recente, durante il suo concerto a San Jose, California, il cantante avrebbe dichiarato di non aver votato alle ultime elezioni presidenziali, mentre la moglie Kim è stata tra le più ferventi sostenitrici della Clinton. In aggiunta, avrebbe affermato un favoritismo per Trump per il suo “modo di comunicare futuristico”. A Sacramento ha lasciato il palco dopo 3 canzoni e ha inveito contro Beyoncé, JayZ, nuovamente Hillary Clinton e il patron di Facebook Mark Zuckerberg.

Ad avvalorare la tesi del suo crollo nervoso ci sarebbe lo shoc subito lo scorso mese, dopo che Kim era stata rapinata e sequestrata a Parigi durante il concerto che Kanye stava tenendo a New York. La modella si trovava a Parigi per assistere alla settimana della modo lo scorso 3 ottobre e durante la notte è stata rapinata e tenuta legata da 5 uomini travestiti da agenti della gendarmerie. Kim non ha subito percosse, ma è stata derubata, secondo i media francesi, dei suoi gioielli per un totale di 10 milioni di dollari. La paura avrebbe scosso moltissimo la donna che oggi si dice non si sia del tutto ripresa.