Home Hi-Tech iPhone 6, primi problemi

iPhone 6, primi problemi

Appena uscito, l’iPhone 6 comincia a dare i primi problemi. Fondamentalmente si parla dell’eccessiva flessibilità dello smartphone da 5.5 pollici. Dopo i problemi di antenna dell’iPhone4, si parla ora di altro.  Bendgate, è questo il termine tecnico che indica quando il prodotto tende a piegarsi troppo facilmente. La struttura in alluminio, molto sottile e leggera, rischia di compromettere il corretto funzionamento di display e batteria. Il problema non è stato riscontrato nella stessa misura per il modello da 4.7 pollici, il che è rassicurante. Altro problema riscontrato riguarda l’aggiornamento dell’iOS 8, che ha causato disfunzionamenti del Touch ID, cioè il sistema di sicurezza con impronta digitale e lo scollegamento dall’operatore. Dunque, la Apple ha dovuto immediatamente ritirare l’aggiornamento e consigliato agli utenti di istallare nuovamente iOS8 tramite PC e non iCloud. I difetti del nuovo prodotto di Cupertino hanno causato una perdita di valori del Nasdaq di circa 3.3 punti. Lo sconcerto di Apple ha condotto l’azienda a una profonda riflessione ai vertici. L’obiettivo è stilare l’elenco dei difetti del prodotto, correggerli al più presto e acquistare il primato di vendite il prima possibile.

 

Fonte foto:https://www.ifixit.com/Device/iPhone