Home Lifestyle Moda Polonia, nasce la più grande Città della moda

Polonia, nasce la più grande Città della moda

Nasce in Polonia la più grande Città della moda in Europa, in cui oltre 30mila metri quadri sono dedicati al made in Italy. Per realizzare la Fashion City a Lodz, su un milione di metri quadrati, la Ptak investirà 600 milioni di euro. Nell’aprile 2015 verrà aperto il Centro della Promozione del Made in Italy oltre 30mila metri quadrati dedicati al nostro fashion, design e cibo con circa 140 espositori.

Il 29 agosto ci sarà l’apertura alla presenza di Kenzo Takada, lo stilista autore del logo ufficiale e di Anna Fendi. Seguirà dal 29 al 31 agosto la Ptak Expo International Fashion Fair a cui sono invitati stilisti, stelle di moda, celebrità polacche e internazionali. Il 29 agosto inoltre si terrà un Forum Economico che riunirà a Lodz i rappresentanti dei governi, autorità locali, esperti di economia e imprenditori con il presidente Lech Walesa come ospite d’onore.

La regione di Lodz dove si trova Ptak Fashion City è al centro della Polonia dove si incrociano le più importanti reti autostradali che uniscono Nord con Sud ed Est con Ovest, strategici dal punto di vista logistico. Cercando un paragone, si può pensare alla regione di Carpi e di Bologna, dove si trovano tante aziende produttrici e centri della vendita all’ingrosso.

Nella Città della moda sono già operativi il Trade Center che raggruppa più di 2.500 aziende nazionali e straniere ed offre la vendita all’ingrosso e al dettaglio; attira ogni anno più di sei milioni di clienti l’anno, provenienti da tutto il mondo, in modo particolare si registrano ogni anno due milioni di acquirenti provenienti da Russia, Ucraina, Bielorussia e  Lituania. Ptak Moda è il più grande showroom in Europa con una superficie 15mila metri quadrati, rappresenta più di 500 produttori di abbigliamento e permette shopping 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana; poi c’è l’Outlet e infine il Ptak Expo International Fashion Fair che riunirà oltre 3mila espositori provenienti da tutto il mondo. Gli organizzatori stimano che la Fiera verrà vistata da oltre 100mila aziende nazionali e straniere, in particolare dalla Russia, Ucraina, Bielorussia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Bulgaria, Romania, Germania, Italia e Paesi Baltici, che si recano nel Trade Center Ptak già da diversi anni.