Home Luxury Le acque più care del mondo

Le acque più care del mondo

Esistono acque che costano quanto il vino. E’ il caso di Bling, confezionata in una bottiglia di swaroski disegnata dallo stilista Kevin G.Boyd, è altamente microfiltrata. Una bottiglia costa poco più di 88 euro.

A seguire come acqua più cara del mondo OGO, un’acqua frizzante con  alta concentrazione di ossigeno che aiuta a combattere l’invecchiamento. Le modelle e le star di tutto il mondo vanno matte per questa bottiglia che allevia lo stress, il senso di fatica e accelera il metabolismo. Un confezione da 4 bottiglie costa circa 40 euro.

Molto desiderata è la Voss, un’acqua scozzese povera di sodio e estremamente leggera, il cui costo per una confezione da 12 bottiglie è di 48 euro.

Poco più basso il prezzo di Deeside, acqua scozzese particolarmente indicata per chi soffre di dolori articolari, cellulite e problemi di pelle. Una confezione da 24 bottiglie di 750 ml costa poco più di 28 euro.

Richieste soprattutto in Asia la Fiji e la Finé, acque giapponesi purissime il cui costo per una confezione da 12 bottiglie oscilla tra i 108 e i 160 euro.

 

 

Fonte foto:http://www.beverfood.com/hollywood-arriva-bling-h20-acqua-status-symbol-vip-quel-non-so/