Home Spettacoli e Cultura Così parlò Bellavista, il capolavoro di Luciano De Crescenzo al Teatro San...

Così parlò Bellavista, il capolavoro di Luciano De Crescenzo al Teatro San Carlo

bellavista

Cosi parlò Bellavista: il capolavoro del maestro Luciano De Crescenzo andrà in scena al Teatro San Carlo di Napoli

Questa sera alle ore 20:30 al Teatro San Carlo si realizzerà il sogno di molti napoletani: andrà in scena la prima rappresentazione teatrale di “Così parlò Bellavista”. Il romanzo e il film dell’amato e poliedrico ingegnere-filosofo tornano a vivere, questa volta in palcoscenico.

L’adattamento e la regia sono di Geppy Gleijeses, che nel film del 1984 interpretava il ruolo di Giorgio, fidanzato della figlia del Professor Gennaro Bellavista, Patrizia. Questa volta Gleijeses vestirà i panni di Bellavista “per sopraggiunti limiti di età”, come afferma lui stesso scherzosamente.

Il merito di voler riportare in scena lo straordinario racconto di Luciano De Crescenzo è di Benedetto Casillo, una proposta prontamente accolta da Alessandro Siani che ha poi voluto Geppy Gleijeses per la realizzazione. Marisa Laurito, che a teatro sarà la moglie del Professore, ha dichiarato quanto fosse “doveroso rendere omaggio ad un grande autore, un grande filosofo, un grande poeta”. 

bellavista

Così parlò Bellavista: le parole del regista Geppy Gleijeses

Gleijeses vi ha lavorato senza apportare stravolgimenti “perché abbiamo voluto ambientare lo spettacolo negli stessi anni del film e in realtà non abbiamo dovuto adeguare all’oggi nemmeno una battuta”,  e ringrazia i suoi attori: “un gruppo straordinario con Marisa Laurito che è una deliziosa interprete e che è la migliore amica di Luciano e ci tiene assai. E Benedetto Casillo, che è ancora qui il mitico “vicesostituto portiere” Salvatore, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone, Gianluca Ferrato, Vittorio Ciorcalo, Patrizia Capuano, Elisabetta Mirra, Gino De Luca, Gregorio De Paola, Agostino Pannone, Ester Gatta e Brunella De Feudis”.

Tanti attori in scena per uno spettacolo tanto atteso, prodotto da Alessandro Siani, Sonia Mormone e dallo stesso Gleijeses, con scena di Roberto Crea che riprodurrà la facciata del grande palazzo di via Foria dove fu girato il film, e musiche, in parte originali in parte nuove, di Claudio Mattone.

Il Comune di Napoli, la Regione Campania e la sovrintendente del Teatro San Carlo Rosanna Purchia, hanno sostenuto l’iniziativa di Così parlò Bellavista con grande entusiasmo.

Oggi alle ore 15:00 ci sarà la prova generale aperta al pubblico, poi lo spettacolo tornerà per le feste natalizie al teatro Diana, al teatro Quirino Vittorio Gassman di Roma e in tournée in tutta la Campania.

Articolo precedenteJimmy Bennet, accusatore di Asia Argento, ospite di Giletti a Non è l’Arena
Articolo seguenteCher ritorna cantando gli intramontabili ABBA
Sono Chiara, studentessa in Relazioni Internazionali alla Federico II di Napoli, nata e cresciuta ai piedi del Vesuvio il 7 giugno 1989. Napoli è stata il primo grande amore, ma non l'unico. L'innata curiosità e la voglia di conoscenza, mi hanno condotta in mondi tra loro diversi, come l'archeologia, le birre artigianali e i viaggi in luoghi insoliti. Come quel "fico" di Ulisse raccontato da Luciano De Crescenzo, ho sempre la valigia pronta per nuove avventure che attendono solo di essere vissute. Nascere a Napoli mi ha resa fortunata.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here