Home Attualità Grillo, show al Parlamento Europeo. Italia fuori dall’euro

Grillo, show al Parlamento Europeo. Italia fuori dall’euro

BRUXELLES- Alla sede del Parlamento europeo, il leader del Movimento 5 Stelle ha dato un vero e proprio show. Si è trattato di un monologo di circa 30 minuti, senza spazio alle domande dei giornalisti, sulla proposta di referendum per far uscire l’Italia dall’euro. “Nel giro di 6 mesi raccoglieremo qualche milione di firme”, ha dichiarato Grillo, “poi sarà il popolo italiano a decidere”. In questo caso, il politico non esclude un alleanza con Lega Nord o Forza Italia, i quali hanno espresso in varie occasioni la volontà di far uscire il paese dall’unione monetaria.

Rispetto al dialogo con gli altri partiti, Grillo ha dichiarato che il M5S sarà pronto a trattare per una nuova legge elettorale se esula da favoritismi, come quella che sta vagliando il PD rispetto al premio di maggioranza al partito più virtuoso, piuttosto che alla coalizione.

Nel corso dell’intervento, la critica più feroce è stata mossa alla Germania, la quale avrebbe illuso stati come l’Italia con le sue politiche monetarie di successo, le quali però hanno funzionato nel breve e non nel lungo periodo. Il leader di M5S ha parlato di un vero e proprio “affossamento”dei paesi a causa dei “banchieri corrotti”che operano in maniera indifferente pur di salvare i propri interessi.

Intanto, presto compariranno sul blog di M5S tutte le nuove proposte che gli elettori dovranno votare. Quelle che saranno preferite, diventeranno parte del programma del movimento per il nuovo anno. Il referendum per l’uscita dall’euro in primis, insieme alla legge elettorale. Poi, le proposte come Presidente della Repubblica.

 

 

 

 

 

Fonte foto:http://www.eunews.it/2014/11/06/mercoledi-prossimo-grillo-a-bruxelles-per-presentare-referendum-su-uscita-dalleuro/24678