Home Gossip Addio Sam Llyod, l’avvocato di “Scrubs”

Addio Sam Llyod, l’avvocato di “Scrubs”

BAHAMAS - JUNE 26: SCRUBS - "My Soul on Fire," Part II - Janitor and Lady's quirky tropical seaside wedding ceremony affirms the romance for the strongest and oddest of Sacred Heart couples, in the second of a two-part episode of "Scrubs," WEDNESDAY, APRIL 15 (8:00-8:30 p.m., ET), on the Walt Disney Television via Getty Images Television Network. (Photo by Dean Hendler/Walt Disney Television via Getty Images)

L’attore  noto per il ruolo dell’avvocato  Ted Buckland in “Scrubs”, è morto a 56 anni a Los Angeles.

La causa è un tumore ai polmoni inoperabile diagnosticato nel 2019. E’ stato l’agente di Sam Llyod a dare il triste annuncio al “The Hollywood Reporter”.

Nel giro di un anno il cancro si sarebbe diffuso lentamente al cervello, fegato, colonna vertebrale e mascella.

Poco tempo fa è stata lanciata una campagna su GoFundMe per tentare una disperata operazione, promossa dal produttore di «Scrubs», Tom Hobert, e sua moglie Jill. L’iniziativa ha incassato circa 160.000 dollari.

Il protagonista della serie, Zach Braff ed il resto della numerosa famiglia della sit com medica più amata di sempre, si sono stretti virtualmente alla famiglia di Llyod ed espresso il dolore per la sua scomparsa sui social.

Sam Lloyd ha girato tutti e 95 gli episodi di Scrubs e tanti altri ruoli, come lo psichiatra nella serie «Desperate Housewives», alcuni  episodi dei telefilm «Medium», «Numb3rs», «The Middle», «Modern Family» e «Shameless»e film.

 

 

fonte foto:extra.ie

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here