Home Lifestyle Moda Museo Moda Giorgio Armani a Milano

Museo Moda Giorgio Armani a Milano

Giorgio Armani e il comune di Milano insieme per la moda e la cultura. Lo stilista, con l’approvazione del comune, ha deciso di dare nuova vita ad un immobile industriale dismesso in via Bergognone, per costruire un centro espositivo di moda, design e arte. Giorgio Armani ha deciso di mettere a disposizione dei milanesi e dei turisti, disegni, abiti ed esperienze di quasi quaranta anni di successo.

Ha spiegato lo stilista: “È Milano la città dove ho scelto di vivere e di lavorare e che è stata per me una dura, leale maestra. Ho sempre pensato che il mio lavoro in altre città sarebbe stato diverso e che difficilmente il mio stile sarebbe stato così fortemente italiano e nello stesso tempo internazionale. Per questo ho deciso di mettere a disposizione della mia città il frutto del mio lavoro, fatto non soltanto di abiti, ma anche di senso della materia ed esperienza. Ho ritenuto che potesse essere interessante per tutti. In particolare per i giovani che si avvicinano numerosi alla moda e al design, e che in questo patrimonio potranno trovare ispirazione e spunti per dare vita a nuove idee e alle aziende del futuro. Quel futuro che bisogna imparare a costruire giorno per giorno”.

In conclusione Armani ha espresso il proprio piacere nell’aver trovato “Piena sintonia per questo progetto con il Comune e le istituzioni milanesi che hanno dimostrato sensibilità e attenzione verso un settore così importante per l’economia cittadina di oggi e di domani”.

Il nuovo spazio espositivo ospiterà la collezione permanente di abiti, disegni, immagini realizzate dallo stilista, ma anche mostre d’arte tematiche temporanee legate alla moda, al design, alla creatività, con particolare attenzione alle nuove generazioni di stilisti e designer.

Articolo precedenteLa figura del Wedding Planner
Articolo seguenteSocial network sono causa di un terzo dei divorzi in Europa