Home Lifestyle Moda Brand 15:21, dal sughero agli accessori

Brand 15:21, dal sughero agli accessori

Per il primo numero della nuova rubrica di Moda Etica curata dalla dottoressa Maria Letizia Esposito e redatta dalla sottoscritta, parliamo di uno degli elementi più presenti nelle nostre case, il sughero.

Il sughero, uno dei materiali con piu’ alto indice di riciclabilità, diventa il materiale perfetto per portafogli, cover per cellulari, carte di identità, agende, documenti e accessori. Dove ci porta oggi la nostra “fair compass”? Direzione Svezia, dove a Stoccolma ha sede il brand “15:21”, nome che deriva dal tempo del treno perso dal fondatore Fredrik, un solo minuto di ritardo ma sufficiente per buttare giù l’idea di un marchio minimalista e funzionale che crea accessori “monomaterial” e “friendly nature”. Portafogli e Cover interamente in “Cork”, per vedtire di modernita’ il caro e vecchio sughero. Il materiale ecosostenibile, che costituisce il tessuto di rivestimento della quercia,raccolta in periodi ciclici decennali, lascia l’albero in condizioni di poterlo rigenerare.In tal modo non ci sono tagli o disboscamenti, godendo di un’impatto ambientale pari a zero. Il sughero possiede molte qualità, oltre ad essere un’isolante termico naturale.Infatti, è impermeabile, inodore e atossico. Si tratta di un materiale da sempre esistito e a volte sottovalutato, ma che vanta spiccate caratteristiche di eco-sostenibilità ed adattabilità all’ambiente. Ma quanto può costare un portafogli in sughero firmato 15:21? La risposta è circa 40 euro. Tutti gli articoli sono acquistabili sul sito 1521store.com.