Home De Gustibus Minipancakes, la novità dell’estate

Minipancakes, la novità dell’estate

I pancakes, uno dei simboli della colazione americana, sono dischetti a base di uova e farina, facili da preparare e da consumare a colazione o come spuntino. Per chi non è abituato a mangiarli è consigliabile preparare i minipancakes, piccoli attimi di piacere!

Gli ingredienti per 12 minipancakes sono:

Farina 100 g

Burro 25 g

Uova intere 2

Latte fresco intero 200 g

Lievito in polvere per dolci 6 g

Zucchero 15 g

Fondete il burro a fuoco basso e lasciatelo raffreddare. Dividete i tuorli dagli albumi e in una ciotola pulita unite tuorli, zucchero e burro. Montate il tutto. Aggiungete poco per volta la farina, il latte e il lievito, continuando a montare. Da parte montate gli albumi e metteteli nel composto. Quando l’impasto sarà chiaro e compatto, scaldate una padella antiaderente a fuoco medio e ungetela con un pò di burro per evitare che i pancakes si attacchino. Con un mestolo piccolo, simile al misuratore del gelato, versate al centro della padella l’impasto. Quando inizierà a gonfiarsi, girate il pancake con una spatola per farlo dorare anche sull’altro lato. Appena avrà l’aspetto di una crepe cresciuta, toglietelo e poggiatelo in una pirofila con un pò di carta da cucina, così da assorbire il burro. Versate ancora il composto al centro della padella per tutti i minipancakes che vorrete preparare. Decorateli con zucchero a velo, cioccolato, frutta fresca o sciroppata. Ottima la combinazione cioccolato e farina di cocco o granella di nocciole. Si consiglia di consumare subito i minipancakes altrimenti si induriranno, o di conservare l’impasto in frigo per non più di 12 ore ricoperto da una pellicola trasparente.